Come Godersi la Fioritura dei Ciliegi in Giappone

Mar 11, 2018


Cosa significa お花見 (ohanami)?

 

 

La fioritura dei ciliegi, detta sakura, è uno dei simboli più famosi del Giappone. Il fiore è diventato una delle immagini icona di souvenir, vestiti e persino un gusto per cibi e bevande.  L’immagine dei colori bianchi e rosa dei petali di ciliegio che ricoprono la città è diventata una delle principali attrazioni del Giappone. Quando si avvicina la primavera, la parola お花見 ohanami (guardare i fiori) è solitamente usata dai giapponesi per riferirsi all’attività di andare a fare un picnic con famiglia o amici per godersi la fioritura in un parco o lungo il fiume.

Il periodo migliore per godersi il sakura va da metà marzo fino ad aprile. Comunque la fioritura dipende da dove si vive in Giappone, varia da zona a zona. Se ti trovi a Tokyo, il parco Ueno, il parco Yoyogi o Shinjuku Gyoen sono posti famosi per poter vedere l’hanami, e il periodo migliore va da inizio a metà aprile.

Tuttavia, andare al parco non è l’unico modo per godersi lo spettacolo. La camminata lungo il fiume Meguro è un’altra location popolare per vedere la fioritura. Durante il 満開 mankai (la piena fioritura) la maggior parte di questi posti saranno affollati, il che vuol dire che è meglio andarci presto per potersi prendere i posti migliori. Ricorda di non prenderti troppo spazio in modo la lasciare agli altri la possibilità di godersi l’evento!

Cosa si può mangiare durante lo hanami?

Una volta che ti sei appostato dove volevi per vedere la fioritura da vicino, la prossima cosa da fare è pensare a come riempirsi lo stomaco. Guardare i fiori non è l’unica attività che si può fare in primavera in Giappone. Ci sono solitamente dei festival dei ciliegi che vengono organizzati al parco dove si può mangiare dell’ottima yakiniku (carne alla griglia), yakisoba (noodles fritti), e varie bevande. Molte famiglie giapponesi portano le proprie お弁当 obento (cibo preparato in un contenitore), accuratamente preparate per i picnic. Le obento consistono principalmente di sushi e omelette in stile giapponese, accompagnate spesso da pollo fritto, verdure e zuppa calda di miso messa in un termos.

Se non ti fidi molto delle tue abilità culinarie, un’altra opzione è andare al convenience store dove puoi acquistare una obento o anche tanti altri tipi di cibo take away. Durante la primavera si possono trovare tanti tipi di cibi stagionali al negozio, come ad esempio sakura onigiri (palle di riso contenenti foglie salate di ciliegio) o anche Coca-Cola al gusto di ciliegio. Per quanto riguarda le bevande, il sake è considerata la bevanda tradizionale dell’hanami, e in Giapppone viene chiamata 花見酒 hanamizake. La birra è anche un’altra opzione per chiunque voglia bere un po’ d’alcol. Se invece non sei il tipo da bevande alcoliche ma vuoi comunque sentirti partecipe della cultura giapponese, puoi bere del tè in alternativa.

Una volta fatti i preparativi culinari, sei pronto a goderti l’evento tanto atteso.A parte mangiare e bere puoi anche fare dei piccoli giochi per passare il tempo con amici o famiglia. Non dimenticarti di portare un materassino o una coperta per sederti (puoi trovarli facilmente ai negozi a 100 yen) e piatti e posate in plastica per poter mangiare in tutta comodità.

 

C’è qualche regola in particolare durante l’hanami?

In generale, a tutti i giapponesi piace mangiare, bere e passare del tempo con famiglia e amici durante l’hanami. Tuttavia ci sono alcune regole da rispettare durante l’evento. Innanzitutto, non essere troppo chiassoso. Fare rumore è assolutamente normale quando ti stai divertendo ma urlare o ascoltare musica con volume troppo alto può disturbare le persone che vicine a te. Una delle ragioni che creano questi disagi durante l’hanami è il sake, attento quindi a non bere eccessivamente. Seconda regola, fai sempre attenzione a non rovinare gli alberi e le foglie dei ciliegi. Metti il materassino o la coperta lontani dalle radici dell’albero e non toccare troppo i rami e i fior dato che sono molto fragili.

Una volta finito l’evento, una cosa da fare sempre è ricordarsi di pulire la zona in cui ti eri seduto e gettare eventuali rifiuti. In generale i giapponesi cercano di limitare la quantità di spazzatura e quella che hanno se la portano a casa se vedono che i cestini sono tutti pieni. Ricordati che non si possono utilizzare i bidono che trovi ai convenience store per gettare la spazzatura.

Prenditi cura della zona in cui ti posizioni e assicurati che tutti possano godersi l’hanami!

スポンサーリンク

Sakura // Manners // Cultureの最新記事

CATEGORY

OUR SERVICE

Popular Articles

Recommended Articles