Il Segreto per Capire Come Frequentare Qualcuno in Giappone e Come Far Funzionare la Relazione!

May 17, 2018


Frequentare un/una giapponese: l’ABC

Se hai mai vissuto in Giappone per un periodo di tempo, magari hai anche avuto l’occasione di incontrare la “persona speciale”. Frequentare qualcuno che viene da un’altra cultura può essere meraviglioso e allo stesso tempo può essere una sfida. Se non conosci molto bene la cultura giapponese, ci saranno sicuramente alcune cose che non riuscirai a realizzare, ad esempio quello che il tuo partner sta cercando di dirti. Io sono stata sposata con un giapponese da Tokyo per quasi 16 anni e abbiamo avuto anche un figlio che adesso ha 11 anni (ed ha doppia cittadinanza). Ci siamo frequentati sia in Giappone che in America e anche a distanza. Abbiamo anche molti amici che sono sposati con una persona di diversa nazionalità dalla loro (una persona giapponese, l’altra da un paese diverso). Ecco quindi cos’ho imparato:

 

Statistiche

 

 

Il numero di matrimoni tra persone di diversa nazionalità e cittadini giapponesi può essere osservato nelle statistiche del Ministero della Saluta, del Lavoro, e delle Politiche Pubbliche del Giappone.  Le statistiche risalgono al 2013 quindi potrebbero esserci alcune differenze rispetto ai numeri attuali. Tuttavia si può comunque vedere che il numero di matrimoni che coinvolge giapponesi e persone di diversa nazionalità è significativo.

 

Come comunicano i giapponesi

A differenza di altre culture, i giapponesi tendono a non esprimere le proprie emozioni e a non dire le cose in maniera diretta. Invece sarebbe utile guardare le espressioni facciali per vedere quello che vogliono dire. Alcune volte può essere una cosa difficile da fare, ma comunque una volta che impari a conoscere la persona riuscirai a leggerne le espressioni facciali e del corpo.

I giapponesi tendono inoltre a non litigare o voler discutere direttamente. Diventeranno invece più silenziosi e con l’aria disinteressata qualora ci sia stata una discussione o non siano contenti per qualcosa che è successo. Gli americani ad esempio tendono a voler spiegare il proprio punto di vista e come la pensano. I giapponesi invece gradiscono avere il rispetto del proprio partner e vogliono essere ascoltati senza interruzioni.

 

Che lingua usare per comunicare

La scelta della lingua da parlare è una cosa molto importante quando si sta frequentando una persona che non parla la stessa lingua. Bisognerebbe discuterne col proprio partner, e dipende inoltre anche dal livello di giapponese rispetto alla lingua che sapete entrambi. Capire che uno dei due, oppure nessuno dei due, non raggiungerà mai un livello madrelingua della lingua parlata in comune è essenziale. Ci vuole molto tempo per capire tutte le sfumature di una lingua. Abbi pazienza e una mentalità aperta e vedrai che sarà più facile comunicare con la tua seconda lingua!

 

Fonte: careerealism.com

Parole romantiche

Se sei in pubblico o con amici o famiglia in Giappone, il tuo partner giapponese molto probabilmente non mostrerà gesti d’affetto come tenersi per mano, toccarsi, baciarsi o dirsi cose carine. Ciò comunque non significa che il tuo partner non ti ama o abbia person interesse per te. Per loro è una cosa di rispetto nei confronti della gente che ti sta attorno.

Quando invece tornate a casa e siete nella vostra sfera privata, vedrai un aspetto molto diverso di quella stessa persona. I gesti e le parole d’affetto si faranno sicuramente vedere. Questo potrebbe valere anche quando viaggerete assieme o quando vivrete in un altro paese che non sia il Giappone. Io e i miei amici abbiamo frequentato e sposato dei giapponesi e abbiamo notato che quando si trovano fuori del Giappone, tendono ad essere più disposti ad essere affettuosi in pubblico. Non appena si atterra di nuovo in Giappone però quel lato riservato e tutte le buone maniere giapponesi imparate da piccoli tornano tornano come prima.

Per molte culture mostrare affetto in pubblico è considerata cosa normalissima. Ma sappi che se frequenti una persona giapponese dovrai capire la differenza tra sfera pubblica e sfera privata. Questo aspetto è una preoccupazione comune per persone non giapponesi che frequentano delle persone giapponesi. Non capiscono come sia possibile essere affettuosi in privato e poi completamente diversi in pubblico. La cosa può inoltre causare malintesi, incomprensioni e litigi, o addirittura a volte la fine di una relazione.

 

Fonte: www.cnn.com

Quando non si è d’accordo

Non riuscire ad esprimersi come si vorrebbe e comunicare qualcosa che non si aveva intenzione di comunicare può derivare da diversi fattori: lingua, cultura e “regole” implicite per quando si frequenta qualcuno magari prettamente legate al proprio paese. La chiave per poter far funzionare una relazione interculturale con un persona giapponese è saper ascoltare. Cercare di mettersi nei panni dell’altra persona e di pensare con la sua mente. Se non conosci ancora bene la cultura e la persona che stai frequentando, chiedi cosa ne pensa e il perché dei suoi pensieri. Durante gli anni passati col mio partner giapponese ho imparato che le mie idee non hanno sempre la logica che gli do e non sono necessariamente giuste. Devo fermarmi ed ascoltare il suo parere.

Se mai avrai un litigio, impara a dire “Scusa!” anche se non capisci al 100% cos’hai fatto di sbagliato. Per una persona giapponese sentirsi dire “Scusa” è molto importante. Cercare di spiegare la tua posizione non aiuterà e ricordati sempre di ascoltare!

 

 

Fonte: gracebuchele.wordpress.com

Sapere gli appuntamenti importanti in Giappone

Ogni cultura ha dei giorni particolari dedicati ad appuntamenti romantici. In Giappone è meglio che il tuo partner giapponese non sappia che te ne sei dimenticato e che non ricordi, potrebbe sembrare che non ci tieni molto. Alcune date importanti in Giappone sono le seguenti: 14 febbraio (San Valentino, dove a differenza dei paesi occidentali, è la ragazza che regala cioccolata al ragazzo); 14 marzo (Giorno Bianco dove sono gli uomini a dare della cioccolata alle donne); 24 dicembre (giorno speciale per appuntamenti tra coppie); anniversari, compleanni, ecc.

Posti famosi in cui andare per un appuntamento

Pensare a dove andare per un appuntamento romantico richiede del tempo e dello sforzo mentale. In Giappone le coppie trovano sempre dove andare! Se preferisci non spendere troppi soldi, alcune opzioni possono essere: fare una passeggiata al parco, andare ad un matsuri (festival locale), bersi un caffè in dei posti interessanti, mangiare dolcetti interessanti come i “tayaki”, godersi la fioritura dei ciliegi o le foglie autunnali, ecc.

Tutte opzioni che ti daranno l’opportunità di parlare e conoscere meglio il tuo partner.

 

Cosa comprare al tuo partner

Cosa comprare dipende molto da persona a persona. Il modo migliore per trovare una soluzione a questo è osservare cosa fa l’altra persona e che interessi ha. Se hai l’opportunità di andare a casa sua, dai un’occhiata in giro e vedi un po’ cosa le/gli piace e che hobby ha. Ad esempio puoi guardare i suoi colori preferiti e le cose che acquista.

Se sei in una nuova relazione, non preoccuparti. Le giapponesi di solito amano tutto ciò che possa essere definito “Kawaii”, carino. Accessori per il telefono, borsette e altre cose che possono essere utilizzate per scuola o per lavoro. Non devi necessariamente spendere tanti soldi per fare un regalo che mostri il tuo affetto. Le piccole cose possono essere divertenti e iniziare belle conversazioni.

Agli uomini giapponesi di solito piacciono cose che riguardano i loro hobby, il lavoro, oppure accessori di moda. Si possono trovare nei grandi magazzini o in negozi specializzati. Vai nel reparto uomini e vedi un po’ cosa potresti acquistare!

Ripeto, osserva bene. Se vedi che il tuo partner si ferma davanti ad una certa vetrina o in qualche negozio, forse vuol dire che siano interessati a quella particolare cosa che stanno guardando. Fare una sorpresa comprando qualcosa che il tuo partner stava quasi per comprare può essere un’ottima idea!

 

Fonte: japaneseculturebc.blogspot.com

Rimanere in contatto

Al giorno d’oggi la tecnologia e i social media ci rendono la vita facile e conveniente, soprattutto quando si tratta di rimanere in contatto col proprio partner. Puoi usare LINE, FaceTime, Skype, Twitter, Instagram, Facebook, ecc. Gratis! Anche se il tuo partner deve viaggiare per un periodo di tempo puoi sempre rimanerci in contatto utilizzando una di queste opzioni. Non c’è più bisogno di pagare per le chiamate internazionali, molto costose soprattutto per lunghe conversazioni.

 

 

Fonte: socialmediaseo.net

L’impressione della sua famiglia

Se arrivi al punto in cui incontri la famiglia del tuo partner, sappi che sei arrivato ad un punto cruciale della relazione. Dare una buona impressione hai suoi parenti è considerato di fondamentale importanza. I giapponesi hanno una cultura della famiglia molto forte. Avere la “benedizione” della famiglia è molto utile per il futuro della vostra relazione – specialmente se andrete a vivere insieme o vicino alla casa dei suoi genitori una volta sposati.

Se vis tate frequentando e avrai l’opportunità di incontrare la sua famiglia, sarebbe una bella cosa chiedere al tuo partner informazioni sull’indirizzo e i contatti della sua famiglia. Quando vai un viaggio o fai da qualche parte fuori città, sarebbe una bella idea comprare e mandare qualcosa per la sua famiglia per far vedere che ci tieni. Li farà sentire amati e aiuterà a costruire una relazioni più duratura e stabile.

Inoltre, un altro consiglio è provare a scrivere ai suoi genitori come va e come stanno di tanto in tanto. Magari non sei bravo con il giapponese ma far vedere che ti sei sforzato di farlo farà un’enorme differenza.

Far funzionare una relazione interculturale può diventare una sfida alcune volte, ma è sicuramente qualcosa che da grandi soddisfazioni. Relazioni che coinvolgono due culture diverse possono essere difficoltose, ma ricordati che siamo tutti degli esseri umani. Non importa la provenienza di una persona. Vogliamo tutti le stesse cose da una relazione. Ricorda che se per te quella persona è speciale, falla sempre sentire tale.

Ce la si può benissimo fare, lo dico per esperienza personale!

 

Peggy/United States

スポンサーリンク

Relationships // Culture // Topicsの最新記事

CATEGORY

OUR SERVICE

Popular Articles

Recommended Articles