Come Prevenire l’Allergia al Polline in Giappone?

Apr 10, 2018


Sei per caso allergico al polline? Sia l’influenza che l’allergia al polline si stanno spargendo in tutto il Giappone, specialmente durante la primavera da febbraio ad aprile. Se anche te sei allergico al polline in Giappone e hai cominciato a sentirne i sintomi come naso che cola, occhi che ti danno fastidio e starnutire ogni due secondi, è meglio se leggi questo articolo per scoprire dei modi effettivi per prevenire tutto ciò!

 

 

1. L’allergia al polline dura tutto l’anno in Giappone

 

Sapevi che ci sono diversi tipi di polline in Giappone nel corso di un anno? Magari hai l’impressione che i giapponesi soffrano di allergia da polline solamente in primavera, ma in realtà può succedere anche in altri periodi dell’anno.

Ecco i diversi tipi di allergia a seconda delle stagioni:

 

 

1.Polline in primavera

 

Nome:Cedro
Periodo:da febbraio ad aprile
Aree non colpite da questo tipo di polline: Hokkaido e Okinawa

Nome:Cipresso
Periodo: da marzo a maggio
Aree non colpite da questo tipo di polline: Hokkaido e Okinawa

Il polline di cedro è il tipo di polline di cui la maggior parte (70%) dei giapponesi soffre ogni anno.

Può essere difficile distinguere se qualcuno ha semplicemente preso il raffreddore o se è allergico al polline. Una cosa che è facilmente distinguibile è il fatto che non si tossisce mai per l’allergia.

 

 

2.Polline d’estate

 

Nome: betulla
Periodo: da aprile a giugno
Aree non colpite da questo tipo di polline: principalmente l’Hokkaido

Nome: polline di riso
Periodo: da maggio a giugno

Aree non colpite da questo tipo di polline: Hokkaido e Okinawa

 

In realtà alcune persone in Hokkaido soffrono di allergia da polline di betulla.
Inoltre alcuni possono anche avere un tipo di allergia orale se mangiano mele durante questa stagione.

 

3.Polline in autunno

 

Nome: artemisia
Periodo: da agosto ad ottobre
Aree non colpite da questo tipo di polline: Hokkaido e Okinawa

Nome: luppolo giapponese
Periodo: da agosto ad ottobre
Aree non colpite da questo tipo di polline: Hokkaido e Okinawa

 

Per quelli che soffrono di allergia da polline di luppolo giapponese, potreste prendere un tipo di allergia orale se mangiate anguria o cantalupo in questa stagione.

 

4.Polline d’inverno

 

Nome:Verga d’oro canadese
Periodo: da ottobre a dicembre
Aree non colpite da questo tipo di polline: Hokkaido e Okinawa

 

Non ci sono moltissime persone che soffrono di allergia nella stagione invernale. Ma questa è un brutto tipo di allergia!

 

 

2. Metodi per eliminare i sintomi?

 

Impressionante sapere che i giapponesi soffrono di allergia per tutti questi diversi tipi di polline nell’arco di un anno, non credi?

La stagione più popolare per allergia da polline rimane comunque la primavera, ma com’è che i giapponesi si curano?

Ecco alcuni metodi semplici ed efficaci:

 

 

1. Indossare la mascherina è quasi un dovere

 

Se indossa la mascherina puoi coprirti anche il naso. I giapponesi lo fanno per far si che il polline non raggiunga il naso.

Se hai allergia da polline, saprai che un sintomo terribile è starnutire incessantemente. Per non parlare del naso che cola.
Immagina di essere ad un appuntamento romantico con una persona con cui vorresti fidanzarti e improvvisamente starnutisci e hai il naso che ti cola…

La mascherina non sarà magari alla moda ma è solamente per una stagione, porta pazienza!

 

2. Stendi la lavatrice dentro casa oppure utilizza l’asciugatrice

Quando si fa la lavatrice in giornate di sole normalmente la biancheria la si stende poi all’aperto. La luce del sole è uno dei modi più economici per asciugare la biancheria appena lavata. Però durante la stagione dell’allergia da polline è meglio stendere la biancheria dentro casa o in alternativa utilizzare l’asciugatrice. Anche se il costo della bolletta dell’elettricità aumenterà.

Il polline è dappertutto all’aria aperta e si andrà ad attaccare alla biancheria se la si stende fuori casa. Poi quando si è asciugata e la porti dentro, tutta la casa verrà cosparsa di polline.

Potresti pensare sia una perdita di tempo non stendere la biancheria all’aperto ma se porti un po’ di pazienza vedrai che questa tecnica aiuterà a prevenire l’allergia.

 

 

3. Mantieni la tua solita routine

 

Una cosa molto importante è mantenere la propria routine. Avrai dei sintomi peggiori se invece tratti il tuo stile di vita nei seguenti modi:

・Non dormire abbastanza
・Bere troppo alcol
・Essere sempre stressati
・Non lavarsi le mani e non fare i gargarismi regolarmente

Siamo tutti impegnati tutto il giorno ma è buona cosa prendersi cura di se stessi in primavera onde evitare di indebolire le proprie difese immunitarie.

 

4. Buone abitudini culinarie contro l’allergia da polline

 

Molti giapponesi bevono e mangiano spesso in primavere per prevenire l’allergia:

・Mangiare yogurt ti migliora il sistema immunitario
・Bere tè verde può controllare i sintomi dell’allergia
・Mangiare del pesce migliora il sistema immunitario e eventualmente anche l’allergia

Questi 3 cibi fondamentali (yogurt, tè verde e pesce) li puoi facilmente acquistare in Giappone, prova quindi ad utilizzarli per combattere l’allergia!

 

Se anche te soffri di allergia da polline qui in Giappone, spero che questo articolo possa aiutarti a migliorare. Durante questa stagione molte persone diventano stanche e irritate a causa dei sintomi come naso che cola, starnuti continui e occhi che prudono. Come ho appena descritto, ci sono tuttavia dei metodi per prevenire o migliorare questi sintomi!

Ti senti stanco ora? Prova a riposarti e cerca di seguire le istruzioni che ho indicato qui sopra.

YAE
Japan

スポンサーリンク

Seasons // Move To Japan // Healthの最新記事

CATEGORY

OUR SERVICE

Popular Articles

Recommended Articles