5 Fatti Straordinari sugli Oggetti Smarriti in Giappone

Mar 30, 2018


 

Hai mai perso il portafoglio, la carta PASMO, o lasciato i bagagli incustoditi in Giappone per sbaglio? Normalmente ciò che vale denaro non tornerebbe mai al proprietario in molti paesi del mondo. Tuttavia, dovresti sapere che in Giappone se perdi qualcosa in un luogo pubblico, in qualche modo si riesce a recuperare e ti ritorna sano e salvo.

 

“Come può succedere un tale miracolo in Giappone?”

Questo articolo ti mostrerà come le persone riescano a riavere i propri averi una volta persi per sbaglio da qualche parte. Alla fine dell’articolo sarai sicuramente un migliore fan dello spirito giapponese.

 

1. Molti giapponesi hanno una morale e uno spirito di ferro

 

 

Questa potrebbe essere una delle ragioni per cui ci sono pochi crimini in Giappone, ma la maggior parte dei genitori giapponesi educano i loro figli con le seguenti frasi:

 

“Le persone ti vedono quando fai qualcosa di cattivo, quindi comportati bene!”

In Giappone i bambini crescono sentendo sempre questa frase. Funziona come una sorta di lavaggio del cervello in positivo, grazie al quale le persone imparare a comportarsi sempre bene anche quando sono da soli e non c’è nessuno che li guarda, per paura che qualcuno possa accidentalmente vedere cosa fanno.

Molti giapponesi credono che le brutte notizie viaggino velocemente, quindi se commettono qualche sorta di crimine, come ad esempio rubare un portafoglio o una borsa invece che portarli alla polizia, sanno che la posta in gioco è la fiducia nei loro confronti quando si tratta di trovare un lavoro, oppure anche verso la famiglia e amici.

 

2. Le stazioni di polizia in Giappone sono ovunque

 

 

Sapevi che ci sono un sacco di stazioni di polizia in Giappone che si possono trovare ovunque? Ce ne sono circa 6,300 e circa 48,000 poliziotti ci lavorano. Quindi se stai camminando per strada e di colpo ti accorgi di aver perso il portafoglio, puoi andare alla stazione di polizia più vicina e chiedere aiuto.

Se invece ti capita di vedere per strada il portafoglio o la borsa incustodita di qualcuno che non conosci, li puoi portare alla stazione di polizia più vicina a dove ti trovi. Normalmente i proprietari chiedono aiuto alla stazione più vicina al luogo in cui hanno perso i loro averi, dove molto probabilmente potranno ritrovare quello che hanno perso.

Secondo la legge sugli oggetti smarriti in Giappone, coloro che li ritrovano possono ottenerne il possesso qualora il proprietario non torni a reclamarlo o la stazione di polizia non riceva alcun contatto per 3 mesi.

Quindi, se dovessimo esagerare, si potrebbero guadagnare 100,000 yen dopo 3 mesi se il proprietario di quei soldi non si fosse fatto vivo entro quel periodo di tempo.

 

 

3. La mentalità collettiva giapponese

 

 

Apparentemente, la maggio parte dei giapponesi hanno una mentalità collettiva invece che individuale.

Hanno un forte senso di solidarietà e si aiutano naturalmente a vicenda. Ecco alcuni esempi di azioni fatte da persone giapponesi che mostrano questo senso di collettività:

 

・Ai supermercati locali, i commessi enunciano all’altoparlante il numero di targa della macchina di una persona che la polizia sta cercando per aver parcheggiato senza apposito permesso

・Quando ci si avvicina all’orario dell’ultimo treno della giornata, lo staff della stazione annuncia alle persone che si trovano nei pressi della stazione di sbrigarsi onde evitare che perdano l’ultimo treno

Molti giapponesi si comportano secondo quello che pensano siano le aspettative di altre persone.

 

4. Consigli su come recuperare il proprio portafoglio smarrito in Giappone

 

Anche se il Giappone è un paese sicuro in cui molto probabilmente si riesce a recuperare qualsiasi oggetto smarrito, ci sono alcuni trucchi da sapere per poter recuperare il proprio portafoglio nel caso in cui venga smarrito.

Si dice che se si mette una foto dei propri figli nel portafoglio, si riesca a recuperarlo facilmente nel caso in cui venga smarrito.

Questo è una sorta di effetto psicologico che le persone possono avere. Tutti amano i bambini. Se qualcuno trova un portafoglio perso per strada, di solito si tende ad aprirlo per vedere se c’è qualche informazione riguardo al proprietario. Questo non si fa mai con l’intenzione di rubare eventuali soldi che ci possono essere all’interno, ma si fa con l’intenzione di vedere se si può contattare il proprietario per fargli sapere che il portafoglio è al sicuro.
Tuttavia, se comunque qualche giapponese lo apre nel tentativo di rubare soldi e vede la foto di un bambino adorabile, possono sentirsi immediatamente in colpa e porteranno il portafoglio direttamente alla stazione di polizia invece che tenerselo.

La foto di un bambino adorabile ha un potere enorme nel far cambiare idea alle persone. La stessa logica vale quando una madre ha in braccio un bambino piccolo e lo sta portando a fare una passeggiata. Una reazione naturale che le persone hanno è quella di sorridere al bambino e cercare di essere il più amichevoli possibile.

 

 

5. Prenditi sempre le tue responsabilità per qualsiasi azione

 

Nonostante il Giappone sia un paese sicuro in cui oggetti smarriti tornano al proprio proprietario, è sempre meglio fare attenzione e stare attenti ai propri averi.

La ragione principale per la quale i giapponesi perdono i portafoglio o la borsa è perché sono troppo concentrati su altro, come ad esempio il telefono o magari perché stanno conversando con amici o hanno bevuto troppo.

Alcuni ragazzi giapponesi hanno un lungo portafoglio che portano nella tasca dietro i pantaloni. Un posto rischioso in cui si può facilmente perdere il portafoglio nel caso in cui si prenda dentro ad una porta o qualcosa di simile.

Anche se ci sono buone possibilità che succeda, non aspettarti chissà che miracolo quando si tratta di riavere oggetti smarriti in Giappone. Fai sempre attenzione a non dimenticarti niente in giro o a non farti cadere niente per strada!

 

 

 

 

Sai perché le persone in Giappone riescono a ritrovare oggetti smarriti in molti casi?

I giapponesi pensano sia importante pensare in maniera collettiva e considerevole verso il prossimo.

Rubare dei soldi che si trovano accidentalmente per strada nel portafoglio di qualcuno è molto facile, ma pensa se fossi tu quello ad averli persi. Come ti sentiresti se avessi carte di credito, documenti importanti e soldi nel portafoglio e lo perdessi per non ritrovarlo mai più?

Trattare le persone come vorresti che loro trattassero te è molto importante. Non credi?

YAE
Japan

Are you seeking a new job? Our service can help you to do it.

Guidable Jobs

スポンサーリンク

LEAVE A COMMENT

Your personal information will only be used for inquiry response.

SPECIAL

CATEGORY

OUR EVENT

OUR SERVICE

PICK UP

Popular Articles

Recommended Articles