Taglia unica? Quello che dovete sapere sulle taglie in Giappone. | Guidable

Taglia unica? Quello che dovete sapere sulle taglie in Giappone.

By Caitlin Collins Aug 19, 2018

This post is also available in: Cinese semplificato Inglese Francese Russo Spagnolo Thai Vietnamita Portoghese, Brasile


Il Giappone è il paradiso degli amanti dello shopping. Con gli alti centri commerciali pieni di boutique, gli infiniti labirinti sotterranei dei centri commerciali, le affollate strade dello shopping di Shibuya e Harajuku, ci sono infinite opportunità per lo shopping a Tokyo!

Il Giappone è in prima linea nello stile e nelle tendenze globali e qui potete trovare un’ampia varietà di mode uniche esclusive del Giappone. Ma cosa possono aspettarsi gli stranieri mentre fanno shopping in Giappone? Una cosa importante da considerare è la taglia.

La domanda più comune che ricevo dalle persone che pensano di viaggiare in Giappone è “I vestiti giapponesi mi staranno bene?”.

“Taglia unica?”

Se non avete dimestichezza con le taglie giapponesi, dovete sapere che i negozi più alla moda rivolti alle giovani donne hanno semplicemente un capo di taglia unica catalogato (opportunamente) “One Size” “OS”, o in molti casi, solo “M” per “medio” . Altri negozi giapponesi possono avere taglie “piccole” “medie” e “grandi”, ma sappiate che queste sono significativamente più piccole paragonate alle stesse taglie degli Stati Uniti ad esempio.

Generalmente, i vestiti “OS” saranno più morbidi, con una vita elastica nelle gonne e negli shorts, in modo da adattarsi ad una varietà più ampia di taglie. In genere si inseriscono tra una XS-M delle taglie donna.

L’altezza media delle donne negli Stati Uniti è di 162,5 cm, mentre per le donne giapponesi la media è di 158 cm. Tutti i vestiti in Giappone sono tagliati per persone di statura più bassa rispetto alla persona media americana, quindi le maniche e le gonne potrebbero risultare più corte. Con i vestiti “OS”, si troveranno meglio le persone che più si avvicinano alle dimensioni medie giapponesi.

Anche se tutto ciò potrebbe sembrare scoraggiante nella ricerca della perfetta vestibilità, non temete! Grandi outlet di moda come Uniqlo e GU offrono una varietà di formati molto più ampia rispetto alla piccola boutique media. Inoltre, le catene di negozi più famose del Nord America e dell’Europa hanno sedi nelle principali città e centri commerciali giapponesi. Sarete in grado di trovare dimensioni americane familiari per cose di cui non potreste trovare la misura ai negozi “OS”, senza alcun problema. Negozi come H&M, Forever 21, American Eagle, Zara, Next e Bershka sono incredibilmente popolari tra gli acquirenti giapponesi e hanno punti vendita nei maggiori centri commerciali.

Fate attenzione però: in Giappone tendono a favorire il mercato giapponese e tendono a tenere maggiormente le taglie nella fascia più piccola dello spettro. Ma nelle grandi città con un più elevato numero di stranieri come Tokyo, Kyoto, Osaka e Yokohama, molto probabilmente troverete l’intera varietà di formati che trovereste altrove.

 

Riguardo alle scarpe?

Anche lo shopping di scarpe potrebbe essere molto diverso da quello a cui potreste essere abituati. Le dimensioni delle scarpe sono generalmente indicate in cm oppure come “Small” “Medium” e “Large”. Attenzione però, le scarpe nelle taglie S / M / L in genere non sono di ottima qualità e potrebbero crollare abbastanza rapidamente.

Proprio come per i vestiti, anche per quanto riguarda le scarpe viene favorita la parte più piccola dello spettro. La taglia più grande che potete trovare nei negozi è di 25 cm, la taglia 9 di una scarpa da donna americana, 38 circa europea. Il consiglio migliore, se si superano queste dimensioni è di portare un sacco di scarpe da casa.

 

Posso trovare la giusta dimensione della coppa?

E per quanto riguarda altri accessori intimi, come reggiseni e biancheria intima? Come ci si potrebbe aspettare, anche questi si muovono entrambi sulla gamma di taglie più piccole e sono progettati per la forma media delle donne giapponesi. La maggior parte dei reggiseni ha un sacco di imbottitura al suo interno, per dare l’impressione di un busto più grande. Per fortuna, la maggior parte di questa imbottitura è rimovibile. Le dimensioni delle coppe sono molto più piccole rispetto alle loro controparti statunitensi e la maggior parte delle taglie raggiunge solo 75 cm nella maggior parte dei negozi. In generale, dovrete aumentare di una o due taglie rispetto a quelle USA per trovare una buona misura. Se di solito siete una 32A negli Stati Uniti, molto probabilmente sarete una 75C in Giappone. La dimensione della coppa più grande che comunemente potrete trovare è una taglia F (D americana).

La biancheria intima in genere la troverete in taglie S / M / L, ma come ogni altra cosa, sarà molto più piccola. Per motivi di comfort, consiglio sempre di portare una scorta abbondante dei vostri preferiti dal paese d’origine.

Non lasciate che tutto questo vi spaventi però! Il Giappone ha così tante opzioni disponibili per lo shopping, e mentre la popolazione straniera cresce rapidamente, i negozi offrono più varietà di stili e dimensioni per clienti di diversa provenienza. Tenete a mente questi suggerimenti e preparatevi ad aumentare le taglie da scegliere, e sarete pronti per godervi tutto ciò che i centri commerciali giapponesi hanno da offrire!